Pubblicato il Lascia un commento

Abbronzati bene, ascolta i nostri consigli.

L’Italia registra un aumento del 20% di tumori e malattie della pelle legate al sole, in modo particolare nei giovani tra i 15 e 39 anni. Un importante segnale di allarme.

Le scottature solari gravi, durante l’infanzia e l’adolescenza triplicano il rischio di melanoma in età adulta.

Anche la semplice scottatura (eritema) a cui si da poco peso può rappresentare un rischio importante. Ai genitori quindi spetta il ruolo di “educatori di igiene del sole”. Oltre ai tanti benefici il sole porta con se anche grandi rischi per la salute se preso senza adeguata consapevolezza o seguendo semplici regole. Tutti i raggi ultravioletti sono infatti marcati acceleratori di tumori e invecchiamento cutaneo.

Semplici regole:

> Evitare le ore centrali della giornata

> Utilizzare creme solari con fattore di protezione Alto

> Soprattutto durante le prime esposizioni di stagione dosare il tempo e utilizzare protezioni alte.

> L’abbronzatura arriva ugualmente e comunque nelle 24-48h successive. Il rossore di fine giornata non è abbronzatura.

Scegli protezioni foto stabili e di qualità. Scegli Histan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *